28 giugno 2009

LA CASA DI FAMIGLIA

il mio cuore piange

14 commenti:

ARTISTA MALDITO ha detto...

Ciao Kati

In portoghese la parola SAUDADE significa questo che ho visto, la nostalgia.

Bacini
Isabel

Caterina ha detto...

Ciao amica,
di tanto in tanto sento una nostalgia dolorosa. La casa é stata venduta - i ricordi rimangono per sempre.
Bacini:
Kati

Princesa ha detto...

Viver é enfrentar um problema atrás do outro. O modo como você o encara é que faz a diferença.

um beijo e tudo de bom

Caterina ha detto...

Ciao Princesa,
questa casa ha visto la mia gioventú e qui vivevano i miei genitori e la madrina (sorella di mia mamma). La vita va avanti ma non possiamo dimenticare da dove siamo partiti. La casa per me = la mamma. Il dolore della perdita di lei sparisce difficilmente o mai. Alcuni giorni fa la famiglia che ha comprato la casa mi ha mandato delle foto sulla casa rinnovata (dentro e anche fuori). Ne sono molto grata anche perché vedo che la casa é "fra le mani buone"
Bacini:
Kati

O Profeta ha detto...

Mas os golfinhos continuam felizes
A cavalgar ondas de madrepérola
A Lua sorri tristemente e pensa
Haverá alguém mais perverso do que ela?
Haverá?! Há sempre uma deusa perdida
Nos labirintos da contradição
Há sempre alguém que usa a palavra amor
Soprando doce veneno ao coração

Boa semana


Doce beijo

Caterina ha detto...

Querido Amico Profeta,
sono sotto l'influenza della tua nuova poesia.
Grazie mille:
Kati

O Profeta ha detto...

Ao meu querer!
Dias noites, estações esquecidas
Inventei sonhos para sonhar
Lavei mágoas, dores perdidas

Uma árvore toca as águas da lagoa
O nevoeiro faz desenhos nas cumeeiras
Um Melro negro solta um pio ao acaso
A palavra quero-te diz-se de mil maneiras


Convido-te a ver a Cor da Claridade


Doce beijo

Caterina ha detto...

Amico Profeta,
i tuoi bei versi indorano la mia pagina.
Bacini:
Kati

Dual ha detto...

Gironzolavo tra' i blog e mi sono ritrovato sul tuo.Ti lascio un salutino ed un buon w.e.

Caterina ha detto...

Ciao Dual,
grazie per la tua visitina. Ti aspetto anche altre volte.
Bacini:
Kati

loopex ha detto...

Nagyon szép!!!

Caterina ha detto...

Örök emlék marad!!!
puszika

Paola ha detto...

Cara Caterina, ti credo che il tuo cuore piange! ho già conosciuto il dispiacere di quando si vende una casa a cu vuoi bene. Noi abbiamo dovuto vendere la casa dove per 24 anni abbiamo vissuto con i nostri figli: ci sono cresciuti, e ancora oggi, a distanza di otto anni, sento una fitta dolorosa al mio cuore... e so cosa provere anche se dovessi vendere la nostra casa del giardino. Meglio che non ci pensi.
Ti abbraccio

Caterina ha detto...

Ciao carissima Paola,
ti capisco moltissimo. Ti confesso che a volte torno a questo mio post per dare un'occhiata il paradiso perso dei ricordi.
Un grande abbraccio